Fondazione CDEC Fondazione Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea

fb

CDEC su Youtube

        
  Rendering della Biblioteca della Fondazione CDEC nella sua futura sede presso il Memoriale della Shoah Milano
    Homepage   |  Contatti   |  Dove siamo   |  English   |  Trova  
           

 

 

 

Fondazione CDEC

Amministrazione trasparente


Risorse web

 

CDEC Digital Library

Mostra sulla Shoah in Italia

Le carte di Israel Kalk | Percorsi per la didattica

I Nomi della Shoah Italiana

Ebrei stranieri internati in Italia (1940-1943). Indice generale

Catalogo della Biblioteca / Library Catalogue

Quest. Issues in Contemporary Jewish History

Osservatorio antisemitismo

Progetto Isaiah Sonne | Towards the online publication of his historical ''Report on the bibliographic heritage of the Jewish Italian Communities''


La Fondazione CDEC di Milano, in collaborazione con il Centro Bibliografico "Tullia Zevi" di Roma, ha dato il via al progetto che consentirà la consultazione on-line della "Relazione sui tesori bibliografici delle Comunità Israelitiche d'Italia" realizzata negli anni 1935-36 da Isaiah Sonne (1887-1960) su incarico dell'Unione delle Comunità Israelitiche Italiane (UCII). La relazione dattiloscritta originale è conservata presso il Centro Bibliografico dell'Unione delle Comunità Ebraiche Italiane a Roma e alcune copie si trovano presso la National Library of Israel a Gerusalemme. Il progetto è stato finanziato dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali (MiBAC) - Direzione Generale degli Archivi. La pubblicazione on-line della "Relazione" sarà corredata da un catalogo, da alcuni saggi relativi alla genesi del lavoro di Sonne, all'importanza e al significato del suo lavoro. Verrà fornita anche una fondamentale traduzione delle annotazioni in ebraico apportate sull'originale dall'Autore. 

Si tratta di una straordinaria "fotografia" al 1936 dell'ingente patrimonio librario conservato dalle comunità ebraiche italiane solo due anni prima dell'inizio delle persecuzioni e delle spoliazioni avvenute fra il 1938 e il 1945. Nel suo lavoro Isaiah Sonne illustra la consistenza e lo stato di conservazione del patrimonio bibliografico e, in parte, archivistico di diciassette comunità ebraiche italiane (compresa Rodi, allora italiana). Alcune collezioni descritte dallo studioso sono oggi ordinate, altre necessitano di urgenti interventi di conservazione, altre ancora sono andate perdute.
Grazie alla futura pubblicazione sul sito della Fondazione CDEC il prezioso contenuto della "Relazione" verrà reso accessibile a studiosi e ricercatori. La Fondazione CDEC ritiene inoltre la divulgazione dell'opera di Sonne un passo fondamentale e necessario in vista della catalogazione del libro a stampa oggi in corso di realizzazione grazie al contributo dalla Rothschild Foundation Europe e alla stretta collaborazione fra Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, National Library of Israel e Biblioteca Nazionale di Roma.

 

 

Isaiah Sonne Project | The "Relazione sui tesori bibliografici delle Comunità Israelitiche d'Italia" [The Report on the bibliographic heritage of the Jewish Italian Communities] soon available on the CDEC Foundation webiste

 

The CDEC Foundation in Milan, in collaboration with the Centro Bibligrafico "Tullia Zevi" in Rome, has undertaken the project to make the "Relazione sui tesori bibliografici delle Comunità Israelitiche d'Italia" [The Report on the bibliographic heritage of the Jewish Italian Communities] soon available on its website. The Report was written during 1935-36 by Isaiah Sonne (1887-1960), who had been appointed to create it by the Union of Hebrew Italian Communities (UCII). The original typewritten documents are preserved at the Centro Bibliografico "Tullia Zevi" in Rome. Some copies are kept at the National Library of Israel in Jerusalem. The project is sponsored by the Ministero per i Beni e le Attività Culturali (MiBAC) - Direzione Generale degli Archivi. In addition a catalogue and some essays about the history of the assignment and Sonne's work significance and importance will be included. The translation from Hebrew to Italian of several handwritten pages in Hebrew will also be provided.

The Report is an extraordinary "snapshot", dating back to 1936, of the priceless heritage kept and treasured by many Italian Jewish Communities just a few years before persecution and deportation (1938-1945). Isaiah Sonne explains the magnitude of libraries and archives of seventeen Jewish Communities (including the one of Rhodes, which at that time was an Italian island). He lists the books in detail and describes their state of preservation. Today some of the collections included in Sonne's description are well preserved and some are in need of urgent restoration, while others are lost.

Thanks to the future online version of the Report on the CDEC Foundation website, the Report will be accessible to scholars and researchers. The CDEC Foundation considers its disclosure a fundamental and necessary step forward in view of the new Italian project of cataloguing Hebrew printed books, which is promoted by the Union of the Italian Jewish Communities (UCEI), the National Library of Israel and the National Library of Rome, and sponsored by the Rothschild Foundation Europe.

 

 

 

 

 

              collega allegato

copyright Fondazione Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea CDEC ONLUS  via Eupili, 8 - 20145 Milano  CF: 97049190156  IVA: 12559570150  Telefono 02.31.63.38; 02.31.60.92  Fax: 02.33.60.27.28