Fondazione Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea CDEC ONLUS  via Eupili, 8 - 20145 Milano  CF: 97049190156  IVA: 12559570150  Telefono 02.31.63.38; 02.31.60.92  Fax: 02.33.60.27.28
           

 

 

 

 

 

CDEC Home Page

Fondazione

Centro di Documentazione

Ebraica

Contemporanea

 

storia
educazione
memoria

 
           Homepage   |  Contatti  |  Dove siamo  |  English  |  Trova    |  Stampa        

 

 

   

 

Fondazione CDEC

Settori di Attivitą

Amministrazione trasparente

La Fondazione CDEC per i Musei ebraici


 

Risorse web

 

CDEC Digital Library

Mostra sulla Shoah in Italia

I Nomi della Shoah Italiana

Ebrei stranieri internati in Italia (1940-1943). Indice generale

Catalogo della Biblioteca / Library Catalogue

Quest. Issues in Contemporary Jewish History

Osservatorio antisemitismo

 

 

 

Linked Open Data & the Jewish Cultural Heritage

 

Il 20 gennaio 2015 la Fondazione CDEC promuove a Roma presso la Camera dei Deputati - Auletta dei Gruppi,  un workshop internazionale dedicato a "Linked Open Data & the Jewish Cultural Heritage"

L'evento, che rientra fra le iniziative della Fondazione CDEC per il Giorno della Memoria e per il 60° anniversario della nascita del CDEC, è organizzato in collaborazione con Regesta.exe e Istituto di Telematica e Informatica del CNR di Pisa ed ha ottenuto il patrocinio di Camera dei Deputati, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del TurismoW3C ItaliaUnione delle Comunità Ebraiche Italiane, Comitato di Coordinamento delle Celebrazioni in ricordo della Shoah della Presidenza del Consiglio dei Ministri. 
La Fondazione CDEC desidera ringraziare la Camera dei Deputati, il W3C Italia, la Fondazione Museo della Shoah di Roma e gli amici del CDEC che, grazie al loro sostegno, hanno reso possibile la realizzazione di questa iniziativa.  


LINKED OPEN DATA & THE JEWISH CULTURAL HERITAGE

Le nuove tecnologie legate al Semantic Web rendono possibile oggi la collaborazione fra istituti e soggetti diversi in maniera decentrata e sinergica mettendo in relazione patrimoni informativi altrimenti sparsi.

Musei, archivi, biblioteche hanno fin da subito percepito le potenzialità derivanti da queste nuove tecnologie promuovendo progetti che ne hanno in breve tempo dimostrato l'efficacia e la forza.

Partendo da alcuni concetti chiave del Semantic Web, il workshop "Linked Open Data & the Jewish Cultural Heritage" vuole essere l'occasione per una discussione aperta su queste nuove tecnologie e su come queste, ampliando e migliorando le opportunità di condivisione delle risorse sul web, possono aiutare la diffusione della conoscenza della storia ebraica. A tale proposito, nel corso del workshop saranno presentati alcuni recenti casi di studio di applicazione dei linked open data, come il progetto Judaica Europeana e Judaicalink.org, e il recente “Nomi delle vittime della Shoah in Italia" - che ha ispirato il workshop stesso.

Gli organizzatori auspicano che questo evento sia l'occasione per affrontare problemi e criticità derivanti dall’approccio linked data alla pubblicazione online delle risorse informative e documentali, ma anche per esplorare nuovi campi ed aree di cooperazione, al fine di creare basi innovative di scambio e interazione, e nuovi modelli sinergici di valorizzazione e utilizzo del patrimonio culturale ebraico.


Today, thanks to the new Semantic Web related technologies, people and institutions working on a specific subject can cooperate in a decentralised and synergic way, interconnecting  their  resources which would otherwise remain “isolated” on the web.

Institutions such as archives, libraries and museums have quickly perceived the strength and potentialities inherent to, and stemming from, these technologies. The number of projects aimed at the opening and the sharing of information in the cultural field are the clearest demonstration of the enrichment of knowledge’s opportunities coming from the Semantic Web.

The workshop “Linked Open Data & the Jewish Cultural Heritage” aims at   discussing, starting from some key-concepts of the Semantic Web, how the  opportunities offered by the new technologies  can enrich our knowledge on the Jewish history and expand the resources available on the web on this matter.  Some  recent case-studies of  successful applications will be presented, such as the Judaica Europeana project and the Judaicalink.org one, and the recent "Names of the Victims of the Shoah in Italy" - which inspired the workshop itself. 

The organizers wish that this event will be also the occasion to discuss together about questions and critical issues coming from a linked data approach to the publication of resources; to explore new fields and areas of cooperation, in order to create innovative bases of exchange and  interaction, and new synergistic models for the enhancement and the use of the Jewish Cultural Heritage.

 

Programma / Program 

(I lavori si svolgeranno in italiano e inglese. Sarà fornito un servizio di traduzione simultanea / Works will be held in Italian and English. Simultaneous translation will be provided

9.00 am Registrazione / Registration

9.30 am  Saluti delle autorità / Opening Greetings 

Presidenza della Camera dei Deputati / Presidency of the Italian Chamber of Deputies
On. Emanuele Fiano, Camera dei Deputati / Italian Chamber of Deputies
Micaela Procaccia, Direzione Generale degli Archivi / Directorate General of the Archives - MIBACT
Renzo Gattegna, UCEI - Unione delle Comunità Ebraiche Italiane / Union of the Italian Jewish Communities
Michele Sarfatti, Fondazione CDEC


10.00 am Presentazione dei lavori / 
Presentation of the work sessions Laura Brazzo, Fondazione CDEC


10.15 Sessione antemeridiana / Morning Session  – Chair: Giovanni Bruno (Regesta.exe)

Oreste SignoreW3C Italia: Una breve introduzione ai Linked Open Data / Linked Open Data: an introduction
Andrea Marchetti
CNR-IIT: 
Pubblicare Linked Open Data: alcuni aspetti / Publishing Linked Open Data: some issues
Marco D'Orta, Camera dei Deputati - Dipartimento IT: I Linked Open Data alla Camera dei Deputati: un’esperienza innovativa / The Linked Open Data at the Italian Chamber of Deputies: an innovative experience


Discussione 
/ Discussion

Coffee break

Maurizio Vivarelli, Università di Torino: Come i Linked Open Data possono migliorare la ricerca sulla storia ebraica: stato dell’arte e strategie per il futuro / How Linked Open Data can improve the research on the history of the Jews: state of the art and strategies for the future
Kai Eckert, 
University of Mannheim: Judaicalink: Linked Data dalla Jewish Encyclopedia / JudaicaLink: Linked Data from Jewish Encyclopedia 
Diego Camarda, 
Regesta.exe: (Enterprise) Linked Data Platform: un nuovo standard per gestire LOD / (Enterprise) Linked Data Platform: a new standard to manage LOD

Discussione 
/ Discussion

1.00 -2.00 pm Pausa pranzo 

2.00 pm Sessione pomeridiana / Afternoon Session – Chair: Michele Sarfatti (Fondazione CDEC)

Dov Winer, Hebrew University  - Judaica Europeana: Linked Data: verso una rete globale di conoscenza degli studi ebraici / Linked Data: towards a global Jewish studies knowledge grid 
Yeal GhermanYad Vashem: I LOD nel lavoro del progetto EHRIThe European Holocaust Research Infrastructure (EHRI) Project’s work with LOD
Adina Molad, Yad Vashem: 
Le sfide per l’accessibilità del patrimonio culturale sul web. Il punto di vista di Yad Vashem /Challenges in Making Cultural Heritage Available on the Web. A view from Yad Vashem


Discussione 
/ Discussion

Coffee break

Laura Brazzo, Fondazione CDEC: I Linked Open Data per i Nomi delle Vittime della Shoah in Italia: il progetto della Fondazione CDEC / Linked Open Data for the Names of the Victims of the Shoah in Italy: the CDEC Foundation's project
Silvia Mazzini, 
Regesta.exe: L’Ontologia sulla Shoah / The Shoah Ontology 
Chiara Veninata, MIBACT: Vantaggi e criticità dell'interlinking tra i dati / Interlinking the data: benefits and criticalities

Discussione / Discussion

5.00 pm Tavola rotonda /Roundtable 
Giovanni Bruno, Regesta.exe; Liliana Picciotto, Fondazione CDEC; Micaela Procaccia, MIBACT; Maurizio Vivarelli, Università di Torino.
Moderatore/Moderator: Giovanni Maria Flick, presidente onorario Fondazione Museo della Shoah di Roma / Honorary president Fondazione Museo della Shoah di Roma.

 

International Workshop
Linked Open Data & the Jewish Cultural Heritage
20 gennaio 2015, ore 9.00
Camera dei Deputati - Auletta dei Gruppi
Via di Campo Marzio 74
Roma 
 

Per partecipare è necessario registrarsi QUI / Registration required

 

Eventbrite - Workshop Linked Open Data & Jewish Cultural Heritage

 

 

 

 

 

         
 
     

Ultimo aggiornamento:  14/11/2016 - Sito aggiornato tramite "Faidate" CMS     [ Login ]